BECCHI SMENTISCE DRAGHI: “USCIRE DALL’EURO è CONSENTITO ANCHE DALLA LEGGE” – VIDEO LA GABBIA

Share Button

BECCHI SMENTISCE DRAGHI: “USCIRE DALL’EURO è CONSENTITO ANCHE DALLA LEGGE” – VIDEO LA GABBIA

Le parole di Draghi a proposito di Italexit da Agenpress – “Se un Paese lasciasse l’Eurosistema i crediti e le passività della sua Banca centrale nei confronti della Bce dovrebbero essere regolati integralmente”.

Lo afferma il presidente della Bce Mario Draghi in una lettera riportata dal quotidiano La Stampa, con cui risponde ad un’interrogazione parlamentare presentata da due eurodeputati del Movimento Cinque Stelle riguardo ai saldi dell’Italia di ‘Target 2’, il sistema dei pagamenti fra le banche centrali dell’Eurozona.

Draghi spiega come l’uscita dell’Italia dall’euro costerebbe 358,6 miliardi di euro, perché sarebbe obbligata dunque a onorare i debiti.

I saldi del Target 2 rappresentano i debiti o i crediti vantati dalle banche commerciali e centrali di ciascuno dei 19 stati membri dell’Eurozona verso il resto dell’area. In altre parole, le banche italiane dovrebbero versare quasi 360 miliardi alle colleghe tedesche, francesi, spagnole, etc. La  Germania vanta un surplus di ben 754,1 miliardi. Sono crediti, che le banche tedesche posseggono verso gli altri 18 partner dell’euro, verosimilmente in gran parte verso Italia e Spagna.

Sentite ora la risposta di Becchi nel video tratto da la Gabbia (la 7)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *